mercoledì 22 marzo 2017

Le industrie aereonautiche cinesi e delle inidie orientali sotto il controllo giapponese - storia alternativa di

 Tra gli anni '30 e 40 i Giapponesi ,  in Cina , si impossessano degli stabilimenti della  Naval Air Establishment  a Shangai e della Central Aircraft Manufacturing Company  ( CAMCO) , della Shiukwan Aircraft Factory ,  della Sinaw e Chengdu ed altre industrie minori
 dove vengono  riparati , assemblati o costruiti  vari aerei su  commissione della Nakajima e della Mitsubishi.   Nel 1941 anche la Walraven viene utilizzata per la costruzione su licenza degli aerei giapponesi , specialmente quelli da addestramento.  Anche la Junkers  collabora sia con la Repubblica di Nanchino e quella di Pechino ( entrambe alleati dei giapponesi ) e lo stesso Giappone.
In questo scenario  non si verificano crimini contro la popolazione in quanto il primo ministro su ordine dell'imperatore e del capo dell' Esercito Giapponese avevano emanato una serie di regole e regolamenti atti a non fare si che fossero episodi e sentimenti anti-giapponesi. 

venerdì 20 gennaio 2017

le bombe atomiche - storia alternativa di






Sul fronte pacifico ,  in questa linea di tempo ,  l'Enola Gay e Bockscar sono impiegati nella missione segreta di  annientamento della flotta  nipponica con l'aiuto delle due bombe atomiche , ma intercettati e colpiti sono costretti a sganciare le loro bombe non attivate in mare.
Di contro i giapponesi ed i tedeschi testano la loro bomba sporca  rispettivamente nel Deserto del Gobi e nel Sahara.

martedì 23 febbraio 2016

lista aerei stranieri o catturati dalla Luftwaffe - storia alternativa

308 Dewotine 520 ( caccia)
60 Hurricane (caccia)
40 B-17 (Bombardieri)
10 Tu-2 (Bombardieri)
40 Mig-1 (Caccia)
50 P-51 B/D (Caccia)
47 Macchi 202 (Caccia)
25 Macchi 205 (Caccia)
30 La-5 ( Caccia)
20 I-16 ( Caccia - addestramento )
20 Yak-1 ( Caccia)
20 P-36 (Caccia)
20 Macchi 200 ( Caccia)
200 Fiat Cr.42 ( Caccia Notturno/Assalto)
40 Fiat G.50 ( Caccia/ Assalto )
10 Pe-2 ( Bombardieri)
20 Breguet 693 ( Assalto)
10 Martin B-26 ( Bombardamento)
120 Leo45 ( Trasporto)
20 PZL 37 ( Attacco al Suolo)
10 Il-2 ( Attacco)
325 Reggiane 2002 ( Assalto)
40 Spitfire ( 10 Ia, 10 Vb , 10 PR IV e 10 PR IX )
10 DC-2 ( Transporto)

venerdì 12 febbraio 2016

Salita al potere di Heinrich Himmler






Nonostante il pagamento dei danni di guerra con la vendita di tutte le corazzate in costruzione e già costruite e alla rada di Scapa Flow , la situazione politica tedesca era instabile . Nonostante  il successo di Krapp che fece vacillare la pur breve esperienza come Repubblica Tedesca facendo ritornare il Kaiser Guglielmo II , quest'ultimo  rinunciò alla prendere parte come  Imperatore.  Segue il Putch di Monaco del 1923 in cui però vengono imprigionati e giustiziati   Adolf Rohm e  Adolf Heidler* . A questo punto il leader delle Freikorps  Heinrich Himmler prende il potere appoggiato dai movimenti di estrema destra.

* Heidler è il vero cognome Adolf Hitler

martedì 22 dicembre 2015

Tigri Volanti - storia alternativa



I 60 P-40B delle Tigri Volanti e i 27 P-40E si scontrano contro i Mitsubishi Ki-33 , Ki-18 , Nakajima Ki-27 , 43 e A6M2/3/5  tra il 1941 ed il 1943.  Questi riescono tra il 1941 ed il 1943 ad abbattere 350 aerei con la perdita di 79 aerei.  

lunedì 14 dicembre 2015

Cina 1939 alternativo


Kawasaki Ki-10  ,  Kawasaki Ki-98  ( Heinkel 111)  ,  Mitsubishi  G1M  ,  Mitsubishi  G3M  ,  Nakajima LB-2 , Kawasaki Ki- 28 , Nakajima Ki - 11 , Nakajima  Ki- 27  ,  Nakajima Ki- 19 , Mitsubishi  Ki- 33,  Ki- 18 e A5M     in collaborazione con l'esercito  Giapponese e l'esercito cinese nazionale  ( alleato del Giappone )  riescono quasi ad annichilire le forze nazionaliste e gli aerei dei primi volontari piloti americani .

venerdì 4 dicembre 2015

Produzione aerei da addestramento giapponesi 1920-1945 - storia alternativa di

Mitsubishi 2MR - 159 esemplari


Mitsubishi 2MR8 - 234 esemplari


Yokosuka K1Y  - 104 esemplari


Aichi H9A - 31 esemplari


Mitsubishi K3M - 625 esemplari


Yokosuka K4Y - 211 esemplari


Yokosuka K5Y - 11540 esemplari


Nakajima Ki-6 - 200 esemplari


Tachikawa Ki-9 - 2618 esemplari


Tachikawa Ki-17  -  560 esemplari


Tachikawa Ki-55 - 1389 esemplari


Tachikawa Ki-36 - 1334 esemplari


Mitsubishi K7M - 200 esemplari

Kokusai Ki-86 (Bucker-121)  -  1086 esemplari

Kyushu K9W  (Bucker -121)   - 339 esemplari
 
 Kyushu K10W  - 176 esemplari

Kyushu K11W - 798 esemplari