venerdì 9 ottobre 2015

2° battaglia delle Midway






Aviazioni a confronto :

Midway : 64 Catalina , 12 Avenger , 72 Dauntless , 34 Liberator ,   14 Hellcat , 42 Corsair e  16 Marauder  (252 velivoli)

giapponesi

21 A6M6C , 18 Aichi B7A , 27 Nakajima B6N sulle portaerei Akagi Amagi , Takagi , Atagi , Kaga e Tosa  +  21 A6M6C , 18 Val e 18 Nakajima B6N della Hiryu e Soryu. +   150 A6M5a ( in assetto caccia-bombardiere con la bomba da 250 kg sotto la fusoliera e i serbatoi da 30 litri per ogni ala )

Gli americani riescono a schierare contro la CV-9 , CV-10 , CV-16  , CV-17  e tre portaerei leggere della classe Indipendence.    per un totale di 468 aerei   (  36 Hellcat , 36 SBD e 18 TBF  imbarcati su ognuna delle  4 portarei della Essex  +  27  Hellcat e 9  TBF imbarcati su ognuna delle tre portaerei della classe Indipendence ). Nello scontro  i giapponesi perdono 400 aerei  su 660  contro i 152 (Midway  : maggior parte abbattuti in combattimento -   supertiti   42  Corsair  -  14  Hellcat   -  72 Dauntless   e 24 Catalina )   +  300  aerei  su 468  delle portarei  americani . Tuttavia con l'affondamento delle 10 navi da trasporto truppe con 10.000 soldati , 4 incrociatori e 8 caccia di supporto allo sbarco ed  il  grave danneggiamento  delle portaerei  Akagi ,  Kaga ,  Hiryu e Soryu   nonchè il danneggiamento di tre corazzate della classe Yamato e l'affondamento di 2 incrociatori e  8 caccia. contro  il grave danneggiamento di due portaerei della classe Essex  , 2 incrociatori e l'affondamento di 8 caccia , Giappone subisce una sconfitta di misura .  Al contrario della 1° battaglia  dove  le perdite alleate sono ingenti e  nonostante i numerosi danni all'aereoporto dell'arcipelago , i giapponesi subiscono  una battuta d'arresto che li farà desistere da ulteriori azioni contro Midway.

riferimenti  

 https://en.wikipedia.org/wiki/Japanese_aircraft_carrier_Akagi

 https://en.wikipedia.org/wiki/Japanese_aircraft_carrier_Hiry%C5%AB

 https://en.wikipedia.org/wiki/Japanese_aircraft_carrier_S%C5%8Dry%C5%AB

http://www.steelnavy.com/essex_data.htm

Nessun commento: