mercoledì 3 marzo 2010

operazione Doolitle 1-2-3 - 18 aprile 1942 alternativo

La Enterprise , Hornet e Yorktown furono le candidate dell'operazione Doolitle 1-2-3 : 48 B-25 sarebbero partiti dalle tre portaerei , scortate da 2 navi della classe "Lexington" per bombardare il porto e le installazioni portuali e le fabbriche. Gli aerei della Hornet andarono a danneggiare le installazioni portuali e le fabbriche, la seconda e la terza ondata di aerei ,partono a 20 minuti  di distanza tra loro a partire dai 10 minuti dopo il volo dei primi 16 B-15. Della prima ondata tutti atterrano in territorio sovietico. La seconda e la terza ondata hanno la peggio. 20 vengono abbattuti dai caccia , 6 dalle navi ancorate al porto, i restanti 6, seppur malconci , riescono ad atterare in territorio sovietico.I Giapponesi perdono 3 Ki-27 durante la prima ondata e 4 Zero nelle successive.

Nessun commento: